ZERO costi per i venditori, ZERO costi per i compratori!

Scopri i prodotti e i cibi tipici di Pistoia. Acquista i prodotti e gli ingredienti dei cibi tipici di Pistoia su foogri.com. Senza commissioni, senza costi fissi e senza pagamenti online.

I Prodotti Tipici di Pistoia: Un Viaggio Delizioso tra Sapori e Tradizioni

La città di Pistoia, situata nel cuore della Toscana, è famosa non solo per la sua affascinante patrimonio storico e culturale, ma anche per la sua ricca tradizione culinaria. Questa zona della Toscana è un vero paradiso per gli amanti del cibo, grazie alla sua varietà di prodotti tipici di alta qualità. Prodotti tipici di Pistoia

  • Di seguito una rassegna di alcuni dei tesori gastronomici più prelibati che Pistoia ha da offrire.
  •  Pecorino a latte crudo della Montagna Pistoiese. Il Pecorino a latte crudo è un formaggio pecorino prodotto nella Montagna Pistoiese. La sua caratteristica principale è l’uso del latte crudo, che conferisce al formaggio un sapore ricco e autentico. Ogni morso è un’esplosione di sapori, che cattura l’essenza delle verdi colline toscane.
  • Fungo dormiente della montagna pistoiese. Il “fungo dormiente” prende il nome dalla Montagna Pistoiese, dove cresce in abbondanza. Questo fungo, noto per il suo aspetto insolito e la sua struttura unica, è un ingrediente chiave in molte ricette tradizionali locali.
  • Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP. La carne di vitellone bianco dell’Appennino Centrale è un vero gioiello culinario. Questa razza di bovini è allevata nelle colline circostanti e la sua carne è riconosciuta con l’Indicazione Geografica Protetta (IGP) per la sua eccellente qualità.
  • Chianti Rùfina DOCG. Il Chianti Rùfina è un vino pregiato, prodotto nella zona di Rufina, nelle vicinanze di Pistoia. Questo vino rosso a Denominazione di Origine Controllata e Garantita (DOCG) è amato per il suo bouquet complesso e il suo gusto ricco.
  • Olio Toscano – Montalbano IGP. L’olio d’oliva extravergine Montalbano è una delizia per il palato. Questo olio, riconosciuto con l’Indicazione Geografica Protetta (IGP), è ottenuto dalle olive coltivate nelle colline del Montalbano, garantendo un sapore fresco e aromatico.
  • Corona di San Bartolomeo. La “Corona di San Bartolomeo” è un dolce tradizionale preparato in onore di San Bartolomeo, patrono di Pistoia. Questa prelibatezza è spesso realizzata in occasioni speciali e presenta un aspetto affascinante che richiama la corona del santo.
  • Biscotto della Duchessa. Questo biscotto ha una storia legata alle duchesse storiche di Pistoia ed è amato per la sua croccantezza e il suo gusto delizioso. È un’autentica delizia per gli amanti dei dolci.
  • Mirtillo nero della Montagna Pistoiese, piuro. Il mirtillo nero, noto localmente come “piuro,” cresce abbondantemente nelle montagne di Pistoia. Questo piccolo frutto è amato per il suo sapore intenso e le sue proprietà benefiche per la salute.
  • Frutti del sottobosco delle montagne pistoiesi. Le montagne di Pistoia sono ricche di frutti del sottobosco, tra cui mirtilli, lamponi e more. Questi frutti freschi e succulenti sono utilizzati in molte ricette tradizionali.
  • Ricotta di pecora pistoiese. La ricotta di pecora pistoiese è un formaggio fresco e cremoso prodotto con il latte di pecora. Il suo sapore unico e la sua consistenza setosa lo rendono un ingrediente ideale per molte preparazioni culinarie.
  • Fagiolo di Sorana IGP. Il Fagiolo di Sorana è un legume prelibato riconosciuto con l’Indicazione Geografica Protetta (IGP). La sua consistenza cremosa e il suo sapore delizioso lo rendono un ingrediente di base in molti piatti tipici locali.
    Fagiolo di Sorana

    Fagiolo di Sorana

  • Pomodoro stella, pomodoro pesciatino e del morianese. Le varietà di pomodori tipiche della zona di Pistoia sono conosciute per la loro dolcezza e versatilità in cucina. Ogni varietà ha un sapore unico e è utilizzata in diverse preparazioni culinarie.
  • Patata bianca del Melo. La patata bianca del Melo è un tubero amato per la sua consistenza morbida e il suo gusto delicato. È un ingrediente chiave in molte pietanze locali.
  • Farina di castagne pistoiese. La farina di castagne pistoiese è ottenuta dalla macinazione delle castagne locali e viene utilizzata per preparare deliziosi piatti tradizionali, come la polenta di castagne.
  • Grano marzolo del Melo. Il grano marzolo del Melo è una varietà di grano locale, ideale per la produzione di farine di alta qualità.
  • Tortello del Melo, raviolo. Il Tortello del Melo è un tipo di raviolo tipico di Pistoia, spesso ripieno di ingredienti freschi e deliziosi.
  • Neccio toscano, bollento, gaccio, cian. La “neccia” è una specie di crepe di castagne tipica della Toscana, nota con vari nomi nelle diverse zone di Pistoia.
  • Cialde di Montecatini. Le cialde di Montecatini sono sottili cialde croccanti amate come dessert o accompagnamento al caffè.
  • Brigidino di Lamporecchio. Il Brigidino è un dolce tradizionale di Lamporecchio, Pistoia, spesso a forma di ventaglio e preparato con ingredienti semplici ma gustosi.
  • Carne di razza Calvana. La carne proveniente dalla razza di bovini Calvana è rinomata per la sua qualità e il suo sapore ricco, rappresentando un elemento essenziale nella cucina toscana.

Mercati settimanali

Vendita prodotti agricoli tipici della provincia di Pistoia

Scopri tutte le aziende agricole della provincia di Pistoia. Acquista prodotti genuini a km 0 direttamente dai produttori. Risparmi, aiuti il pianeta e tuteli la tua salute. Su foogri.com non ci sono costi né per il venditore, né per il consumatore.

Segnalaci un'azienda agricola

Non trovi la tua azienda agricola nella lista delle aziende agricole di Pistoia? Contattaci via chat o scrivici a fo****@fo****.com

Per assicurare gli altri utenti aiutaci anche a eliminare quelle aziende agricole che non rispettano i principi elencati nel “Manifesto per la sostenibilità“. Grazie.